“Un incontro inaspettato”

Una Graphic Novel sul Castello Ducale di Agliè.

“Un incontro inaspettato” è il primo di tre volumi che raccontano le vicende delle tre importanti fasi  storiche che il Castello Ducale di Agliè ha vissuto.

Il racconto inizia in una serata invernale molto particolare, il 21 dicembre 2012, quando quattro ragazzi alladiesi, Martina, Greta, Andrea e Matteo, si avventurano nel Castello sulle orme del loro eroe Arduino di cui hanno appreso la storia sui banchi di scuola. Insieme al conte Filippo di San Martino e alla “Madama Reale” Cristina accompagneranno gli appassionati del genere, e non solo, alla scoperta di un patrimonio artistico inestimabile sullo sfondo di avvincenti avvenimenti storici.

 

ISBN_9788897613121Il primo volume è stato realizzato dalla dott.ssa Annamaria Aimone che ne ha curato la storia ed i contenuti scientifici e dott.ssa Debora Grazio che ha realizzato la grafica e illustrato le tavole, pubblicato dalla casa Ed. Atene del Canavese e presentato al pubblico l’8 marzo 2014 nei giardini del Castello.

E’ la storia che il Direttore delle Collezioni del Castello (nonchè Responsabile dei Servizi Educativi, dott.ssa Annamaria Aimone – ndr) ha voluto realizzare per  coinvolgere il pubblico e fornire uno strumento utile e maneggevole adatto a tutte le età per approfondire la storia di Casa Savoia e del territorio Canavesano.
La realizzazione ha previsto una prima fase di ricerca e di studio che ha prodotto la storia narrata poi attraverso le immagini: questa è stata una fase molto delicata poichè si è trattato di interessarsi ad un periodo storico abbastanza complesso.
La storia narrata in prosa è successivamente diventata sceneggiatura con la suddivisione delle vignette. La realizzazione dei disegni e la colorazione (acrilico e pantone) degli stessi sono stati i passi successivi. Le tavole dopo essere state trasformate digitalmente hanno subito alcuni ritocchi con la tavoletta grafica.

Il volume è diventato un nuovo percorso di visita che accompagna il visitatore con progetti mirati e dedicati.
L’idea è quella di dare un approccio alle residenze storiche – in questo caso specifico ad Agliè – diverso dal solito: non sentirsi ospiti di una struttura così maestosa, ma essere parte attiva di essa.
Il libro è stato già presentato al salone Cartoomics a Milano e al Salone del Libro di Torino. Sarà presentato a breve al Castello di Govone, residenza preferita di Re Carlo Felice e per natale sarà a Casa del Conte Verde a Rivoli, nonchè al Circolo dei Lettori di Torino.
Il libro può essere acquistato direttamente dalla casa Editrice o nelle librerie del canavese.

Tra il 5 e il 7 Novembre saranno presentate presso lo stand del Mibact al IX Salone della didattica ABCD di Genova le tavole originali della seconda parte della Graphic Novel dedicata al Castello Ducale di Agliè.
Questo secondo volume è dedicato alle collezioni del Castello di Agliè e lo mette in relazione con il Castello di Moncalieri.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *